04 Dicembre 2020

Vittoria importante al tiebreak contro la Pallavolo Sant’Anna

15-12-2019 16:30 - Campionato
Buona prestazione per il Caseificio Croce che, nella prima gara stagionale nelle mura amiche del PalaCampus si aggiudica lo scontro diretto al tiebreak contro la Pallavolo Sant'Anna. Adesso la classifica vede il Caseificio Croce alla decima posizione della classifica con 5 punti.

Il primo set comincia con alcuni errori dei padroni casa che costringono Bruni a chiedere il timeout.
Alla ripresa un primo tempo di Marazzi e una potente parallela di Lupi riavvicinano il CappuVolley al Sant'Anna, ma poi si continua punto a punto e i tre punti break dell'inizio set si mantengono fino al 25 a 22 per i sanmauresi.

Nel secondo parziale il Caseificio Croce parte con più determinazione così una parallela di Lupi e un muro di Bertuzzi portano avanti di un paio di lunghezze i casalini. Poi la grinta del Sant'Anna che recupera alcuni palloni impossibili - grande salvataggio di Bosio sul pari 12 – portano i nostri avversari avanti 14 a 13; i successivi due punti del Sant'Anna inducono coach Bruni a chiamare il timeout che dà i risultati sperati e il set si chiude 25 a 23 per il CappuVolley.

Nel terzo set prevale il nervosismo e gli arbitri cercano di placare la prima discussione quanto il CappuVolley è a quota 8 indietro di tre lunghezze. Durante segna il punto numero 9, poi Lupi mani out e di nuovo Durante ma si sta giocando punto a punto e i tre punti di svantaggio restano. Nuova contestazione dei Cappu delle decisioni arbitrali su alcuni tocchi a muro che, secondo i giocatori in campo, non sono stati sanzionati. Sul 12 a 19 per il Sant'Anna, Bruni cambia la diagonale, entrano De Biasi e Pontoglio che riportano il Caseificio Croce avanti di un paio di lunghezze; come nel primo set, da qui in avanti si prosegue punto a punto ma il divario è troppo alto per raggiungere gli avversari così, nonostante l'ace di Bertuzzi e i due ace di Binaghi si perde il terzo set 25 a 21.

Sotto di due paio di set Bruni trova la motivazione per i nostri ragazzi. Lupi continua a far male con le sue parallele che passano tra il muro e l'astina fermandosi sul lungo linea avversario; Seveglievich, entrato al posto di Durante, piazza alcune forti diagonali anche alla fine di scambi lunghi che lasciano gli atleti sfiniti. Binaghi gioca d'esperienza e piazza diversi punti con mani out. Hueller chiude il set con un pallone piazzato di prima intenzione lasciano Sant'Anna a 18.

I Casalini vogliono portare a casa il quinto set e il primo break è 4 a 0 per i Cappu. Il Sant'Anna ha esaurito la spinta e per i Cappu è più agevole quest'ultima parte di gara che porta a casa 15 a 8. Set e partita.

L'allenatore Bruni commenta così la prestazione di ieri sera: “La posta in palio per entrambe le formazioni era abbastanza importante, non è stata sicuramente una bella partita da un punto di vista tecnico, però sì trattava di uno scontro diretto per la salvezza e quindi per le zone calde della classifica. Sicuramente siamo partiti molto contratti avevamo paura di sbagliare e quando parti così sbagli è inutile girarci intorno è la dura realtà non eravamo sereni perché pensavamo troppo a quello che poteva succedere in caso di errore pian pianino abbiamo trovato il filo del gioco nel secondo set e siamo riusciti grazie ad alcune giocare secondo me tecnicamente molto buone a portarselo a casa il terzo set abbiamo accusato delle situazioni un po' particolari verso metà set e questo ha fatto il gap tra noi e loro e non siamo più riusciti a ricucirlo siamo partiti sicuramente male anche nel quarto dove stavamo ancora pensando alle situazioni del terzo, purtroppo ci capita spesso/molte volte pian pianino siamo riusciti a trovare solidità nella fase ricezione punto che ci ha permesso di andare in battuta con miglior determinazione siamo riusciti a fare dei break importanti e abbiamo vinto 25-18 il quinto secondo me c'è stata poca storia, l'abbiamo sempre condotto, 5-1, 10-4, 12-7 per il parziale finito 15-8. Per noi una vittoria molto importante perché era contro una squadra diciamo che lotterà fino alla fine con noi per salvarsi. Adesso testa alla prossima!”

CASEIFICIO CROCE vs PALLAVOLO SANT'ANNA 3-2
parziali: 22-25 / 25-23 / 21-25 / 25-18 / 15-08

CASEIFICIO CROCE: Bertuzzi 7, Hueller 5, Binaghi 15, Marazzi 4, Lupi 19, Seveglievich 9, Zoadelli (L), Boiocchi 1, Pontoglio, Vitelli, Durante 9, De Biasi. N.E.: Gilioli. All.: Bruni e Frini

PALLAVOLO SANT'ANNA: Gunetto 4, Sangermano 12, Bosio 16, Robazza 11, Vajira 11, Mosso 1, Tanga (L), Stupenengo, Tamburro, Fumagalli. N.E.: Giraudo, Salvatico, Pagano, Gecchele (L). All.: Usai

Prossimo turno : il Caseificio Croce CappuVolley, nella decima giornata d'andata, incontrerà il PowerVolley sabato 21 Dicembre, alle ore 21.00, presso il Palazzetto Kennedu di Viale Kennedy – Brugherio (Mb).

Clicca qui per vedere i risultati e la classifica

Fotografia PhotoArtEvolution - ph Dario Avancini

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account